reset

Lettera di benvenuto

Esempio di una comunicazione di benvenuto

Lettera di benvenuto

E' fondamentale per una fruizione serena del soggiorno che i clienti riportino quanto prima ai proprietari eventuali problematiche in casa, ad esempio una scarsa pulizia di una stanza o il malfunzionamento di un elettrodomestico. Tanto prima il cliente segnalerà un disservizio più chance avrai tu di poter far fronte e risolvere l'eventuale problematica sopravvenuta, evitando cosi probabili recensioni negative o peggio richieste di rimborso.
Non aspettarti la segnalazione di una grana al momento del check-in; è più probabile che il cliente riscontri un problema nelle ore successive. Pertanto accertati che il cliente sia a conoscenza di dover segnalare eventuali disservizi il prima possibile. Ricordarlo a voce durante le procedure di check-in potrebbe non bastare. Uno strumento che può aiutarti è la “Lettera di Benvenuto” lasciata in bella vista, anche accanto il “cesto di benvenuto” che avrai preparato per gli ospiti prima del loro arrivo.

Qui di seguito ti forniamo un modello standard per stilare la tua Lettera di Benvenuto.

Per visualizzare il modello standard in lingua Inglese clicca qui

Benvenuto a (NOME PROPRIETA')

Spero che il Vostro viaggio sia state sereno e confortevole, e che non abbiate avuto problemi nel raggiungere (NOME PROPRIETA').

E' importante che adesso Vi possiate rilassare e cominciare a goderVi la Vostra vacanza.

Abbiamo preparato per Voi un piccolo cesto di benvenuto, con alcuni prodotti alimentari di prima necessità, spero sia gradito. Troverete inoltre alcune informazioni sulla proprietà e i luoghi d'interesse in zona.

Vi preghiamo di segnalarci eventuali inefficienze entro le prime 24hr. Di seguito i numeri di telefono dove poterci raggiungere:

Vi invitiamo inoltre a voler lasciare un Vostro commento sul nostro guestbook che troverete in salotto.

AugurandoVi un piacevole soggiorno a (NOME PROPRIETA') porgo cordiali saluti.

(FIRMA)

Per visualizzare il modello standard in lingua Inglese clicca qui