reset

L'accoglienza

La prima impressione è quella che conta

L'accoglienza

“La prima impressione è quella che conta”! Questo vale anche per il tuo business.

Accogliere il cliente nella propria casa vacanze risulta sempre essere un mix di eccitazione ed ansia. Sarà sufficiente un po' di esperienza per mandar via l'agitazione e goderti il piacere di ricevere i tuoi ospiti.

E' consigliabile un approccio amichevole senza trascurare però la professionalità. I tuoi clienti sono si tuoi ospiti ma hanno comunque acquistato un tuo prodotto, tienilo sempre a mente, potrebbe essere vitale al momento della richiesta del feedback in merito al loro soggiorno.

Individua la persona responsabile del gruppo (spesso risulta essere colui che ha confermato la prenotazione), ed insieme effettuate un tour della proprietà, il restante gruppo vi seguirà .
Cerca di relazionarti maggiormente col responsabile senza trascurare i restanti membri del gruppo.

Inizia il tour della proprietà dagli interni, i tuoi clienti potranno cosi lasciare, almeno in parte, i loro bagagli. Prosegui con gli esterni ed eventuali servizi connessi poi (campo da tennis, piscina etc...).

Assicurati di aver già preparato un cesto di benvenuto per i tuoi ospiti, contenente alcuni prodotti alimentari essenziali come acqua, vino, latte, caffè, zucchero, sale, pane e pasta. Una piccola scorta per trascorrere il weekend sarà sufficiente.

Consigliamo inoltre di lasciare in casa una “checklist” degli utensili disponibili in cucina e delle forniture in casa più in generale (es: DVD player, stereo, servizio da tè ecc...) ed una lista di ristoranti, supermarket e luoghi d'interesse in genere nel centro abitato limitrofo alla tua proprietà. Non dimenticare in oltre i numeri di telefono utili (Ospedale/guardia medica, compagnia taxi, polizia, vigili del fuoco)

E' fondamentale per una fruizione serena del soggiorno, che i clienti riportino quanto prima eventuali problemi in casa, ad esempio la scarsa pulizia di una particolare stanza o il malfunzionamento di un elettrodomestico. Quanto prima il cliente segnalerà un disservizio, più chance avari tu di poter far fronte e risolvere tale problematica evitando cosi probabili recensioni negative o peggio richieste di rimborso.
Non aspettarti la segnalazione di una grana al momento del check-in; è più probabile che il cliente riscontri un problema nelle ore successive. Pertanto accertati che il cliente sia a conoscenza di dover segnalare eventuali disservizi il prima possibile. Ricordarlo a voce durante le procedure di check-in potrebbe non bastare. Uno strumento che può aiutarti in questo è la Lettera di Benvenuto lasciata in bella vista, anche accanto il cesto di benvenuto che avrai preparato prima dell'arrivo degli ospiti.

Per ulteriori informazioni su come stilare la lettera di benvenuto clicca qui